REINE DE SABA - ( Torta al cioccolato e mandorle )

Questa buonissima torta al cioccolato viene cotta di modo che il centro rimanga non perfettamente cotto; di fatti, cuocendola troppo perderebbe la sua particolare cremosità. Viene ricoperta da una glassa di burro e cioccolato e decorata con mandorle. Dato che il centro risulterà cremoso, non necessita di farcitura. Può essere realizzata secondo il procedimento delle torte precedenti, cominciando quindi sbattendo i tuorli con lo zucchero per poi proseguire con gli altri ingredienti. Ma dato che il cioccolato e le mandorle danno vita ad un impasto piuttosto denso, diventerebbe difficile unire gli albumi montati. Quindi abbiamo optato per un altro metodo che consiste nel creare una crema unendo burro e zucchero e poi incorporare i restanti ingredienti.

Per uno stampo di diametro 20 cm - Per 6/8 persone

- uno stampo rotondo di diametro 20 cm e profonda circa 4 cm
- 113gr di cioccolato semi dolce ( fondente ) fatto sciogliere in 2 cucchiai di caffè o Rum

Imburrate ed infarinate lo stampo ( link 668 ). Fate fondere il cioccolato a bagnomaria ( ponendo una ciotola sopra dell'acqua quasi bollente ). Misurate il resto degli ingredienti.

- una ciotola con capienza 3 litri
- un cucchiaio di legno o uno sbattitore elettrico
- 113gr di burro morbido non salato
- 133gr di zucchero

Riducete a crema il burro e lo zucchero sbattendo per qualche minuto fino a che non otterrete un composto giallo pallido e spumoso ( link 581 ).

- 3 tuorli

Aggiungete al composto i tuorli e sbattete fino ad ottenere un composto ben omogeneo.

- 3 albumi
- un pizzico di sale
- 1 cucchiaio di zucchero

In una ciotola a parte, sbattete gli albumi con il sale fino alla formazione di piccoli ciuffetti; aggiungete quindi lo zucchero e continuate a sbattere fino ad ottenere dei ciuffi ben densi ( link 159 ).

- una spatola di gomma
- 33gr di mandorle in polvere ( link 582 )
- qualche goccia di estratto di mandorla
- 97gr di farina per dolci setacciata

Con la spatola di gomma aggiungete il cioccolato fuso alla crema di burro e zucchero, poi unite le mandorle e l'estratto di mandorla. Immediatamente incorporate 1/4 degli albumi per rendere più leggero il composto. Delicatamente unite 1/3 dei rimanenti albumi e quando saranno pressocchè uniti al resto, unite anche 1/3 della farina che andrete a setacciare nuovamente. Continuate alternando velocemente altri albumi ed altra farina fino a che non avrete incorporato tutto.
Versate l'impasto nello stampo che avete preparato, spalmandolo bene con una spatola cosicchè aderisca bene anche ai bordi. Fate cuocere nella parte media del forno preriscaldato per circa 25 minuti. La torta sarà pronta quando risulterà gonfia ed infilzando uno stecchino nella parte esterna ( sulla circonferenza ) estraendolo risulterà pulito; il centro dovrà muoversi appena se scuotete lo stampo e infilando uno stecchino, estraendolo dovrà risultare olioso.

- una griglia per torte

Fate raffreddare la torta nello stampo per 1 minuti. Fate scorrere un coltello tra la torta e il lato della teglia e capovolgetela sulla griglia. Lasciatela raffreddare per 1-2 ore; dovrà essere completamente fredda se avete deciso di glassarla.

Per servire

Usate la glassa al burro e cioccolato ( link 684 ) e fate aderire delle mandorle sopra la glassatura.

8 commenti:

  1. Sembra meravigliosa. Grazie del bellissimo e curato lavoro che state realizzando.
    Devo assolutamente provarla. Un abbraccio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabeau :) Provala perchè non te ne pentirai .. e facci sapere mi raccomando !!

      Elimina
  2. Ho fatto questa meravigliosa torta oggi per mia madre. Se è piaciuta? ...se l'è portata a casa! E mica un pezzo solo! Grazie ragazzi e complimenti per il lavoro...vi cercavo da tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiara, siamo felicissimi che a tua madre sia piaciuta :) Ci scusiamo per la risposta tardiva e un pò di confusione nei link di rimando .. A breve sistemiamo tutto :) Baci

      Elimina
  3. Inanzitutto complimenti per il blog 😊. .e poi vorrei sapere..A quanti gradi il forno?170 va bene?grazie

    RispondiElimina
  4. Inanzitutto complimenti per il blog 😊. .e poi vorrei sapere..A quanti gradi il forno?170 va bene?grazie

    RispondiElimina
  5. L'ho fatta più volte...è fantastica

    RispondiElimina
  6. L'ho fatta più volte...è fantastica

    RispondiElimina